scala colori ral

Come scegliere il colore degli infissi e delle persiane

Una delle prime cose che facciamo quando ristrutturiamo casa o la arrediamo da capo è scegliere lo stile di mobili e accessori. Decidiamo quale deve essere la tonalità delle pareti, il materiale dei pavimenti. Infine, ci dedichiamo alle rifiniture e alla scelta del materiale e del colore di infissi, persiane, porte e tendaggi.

Tutte queste scelte vengono effettuate prendendo in considerazione i nostri gusti. Abbiamo bisogno di una casa che rispecchi il nostro modo di essere e ci faccia sentire a nostro agio. In un certo senso, i luoghi che abitiamo dicono qualcosa su di noi. Ecco perché abbiamo bisogno di scegliere con cura tutti gli accessori, perfino il colore degli infissi.

Come scegliere il colore degli infissi

Per capire come scegliere il colore degli infissi è utile adottare uno strumento come la tabella colori RAL. Si tratta di una tabella in cui viene riportata la scala dei colori per verniciature e rivestimenti, anche dei metalli utilizzati per realizzare infissi e i serramenti.

La scala dei colori va dal beige al rosso, dall’amaranto al blu oltremare. Non mancano le tonalità del verde e del grigio, fino ai diversi tipi di bianco e nero. Tutti i colori sono associati, insieme alla paletta e al nome, anche al codice RAL, ovvero, un codice identificativo per individuare correttamente la tinta che vogliamo scegliere.

tabella colori ral alluminio
Cartella colori RAL, tutte le sfumature dell’alluminio dall’avorio al grigio ruvido.

Insieme a questa scala di colori è utile un ulteriore strumento. Si tratta del cerchio cromatico, che ci permette di sapere quali sono i colori complementari e quelli analoghi. Conoscere queste colorazioni è utile per abbinare le tinte e dare un aspetto armonico agli interni.

Infissi bianchi o avorio

In generale, lo stile degli arredi può essere di diverso tipo: moderno, classico, minimal e rustico. In base a questo scegliamo il colore degli infissi e viceversa.

Se, ad esempio, adoriamo gli infissi bianchi possiamo ricreare dei contrasti tonali armonici prediligendo mobili scuri. Scegliere gli infissi di colore chiaro ci permette anche di applicare tendaggi trasparenti o dai colori tenui. In modo tale, che il serramento non si veda eccessivamente.

Se, ad esempio, abbiamo scelto gli infissi color avorio sarà opportuno protendere per un tendaggio analogamente chiaro. Se, invece, siamo amanti dei contrasti, allora adotteremo un tendaggio scuro, come il grigio antracite.

Alluminio dorato

Oltre ai classici bianco, avorio e grigio, tra i colori di tendenza ci sono anche tinte più intense e originali tra cui l’ultraviolet, il colore Pantone 2018, ma anche colorazioni più eleganti e di design, come il bronzo, erroneamente definito alluminio dorato, e l’effetto acciaio. Quindi, come verniciare l’alluminio? Dipende dallo stile della casa!

Se è moderno e minimal, allora una soluzione ottimale sarà la scelta di infissi in alluminio con finitura anodizzata graffiata, che esalta ambienti e arredi di ispirazione contemporanea e coinvolge la dimensione tattile.

tabella colori ral alluminio ossidato graffiato
Tabella colori alluminio ossidato graffiato, colori minimal dall’argento al corten, simile al dorato.

La scala colori ossidati graffiati va dall’argento al nero, dal bronzo al corten, una colorazione alluminio simile al colore dorato, adatta al contesto residenziale.

In alternativa, è possibile scegliere i colori ossidati con finitura lucida o satinata. Anche in questo caso, la tabella colori è molto vasta e va dal colore champagne al testa di moro. Ciò che cambia è la finitura.

Non dimentichiamo infine, che esiste anche la possibilità di combinare due colori nel caso preferiate scegliere infissi bicolore per la vostra casa.

tabella colori ral alluminio ossidato lucido satinato
Tabella colori alluminio ossidato con finitura effetto lucido o satinato. Tutte le sfumature dal color champagne al testa di moro.

Persiane grigie: un colore alluminio sempre attuale

Le persiane sono un sistema oscurante ideale per proteggere gli interni da sguardi indiscreti e dalla luce solare. Anche la scelta del colore delle persiane ha un suo peso e se le norme estetiche condominiali o comunali lo consentono, si può decidere quale colore persiane scegliere tra quelli della tabella colori.

Se lo stile lo permette è possibile montare persiane grigie. Il grigio è stato un colore di tendenza qualche anno fa, eppure possiamo dire che riscuote ancora il suo discreto successo. Il grigio scuro come l’antracite è molto ricercato dagli amanti dello stile minimal e moderno. Si tratta di un tipo di arredamento che predilige lo spazio agli accessori, come le tende.

Tornando alle colorazioni, se preferite il grigio è molto meglio adottarle per finestre bianche. Per quelle color legno, invece, suggeriamo di mantenere lo stile classico o rustico e quindi, optare per persiane in alluminio con effetto legno.

Tabella colori alluminio effetto legno.

Le tonalità sono davvero tante ed è possibile sceglierle proprio sulla base delle finestre di cui già disponi. Dal rovere al castagno, per le finestre color legno alle tonalità più decise o tenui, come il pastello.

Quando cambiare colore infissi alluminio

A volte capita di voler cambiare stile oppure i vecchi infissi non ci piacciono più. Possiamo verniciare l’alluminio con una tinta diversa? La risposta è negativa.

L’alluminio infatti, subisce una serie di pretrattamenti anticorrosivi a livello industriale, che non possono essere ricreati in casa. La verniciatura è lo step finale e anche questo non può essere realizzato col fai da te. Per questo motivo, il nostro consiglio, è quello di scegliere bene il colore alluminio di infissi e serramenti che meglio si adatta al tuo stile.

Italbacolor saprà fornirti tutte le opzioni e il supporto, per ottenere un effetto gradevole e sempre in linea con le tue esigenze. Per maggiori informazioni scrivi a commerciale@italbacolor.it