gianpiero aurora ufficio tecnico italbacolor presenta novità twin systems

Presentate le novità dei sistemi Twin Systems

Italbacolor si dimostra ancora una volta attenta al bisogno dei propri clienti fornendo strumenti formativi e di informazione, portando a conoscenza di servizi che sostengono il serramentista nella quotidiana attività amministrativa e normativa.

Sabato 19 marzo, nella cornice del Residence Club “La Castellana” di Belvedere Marittimo (Cs) Italbacolor, azienda di Fuscaldo (CS), socio fondatore del Consorzio Twin Systems, specializzata nei trattamenti superficiali di ossidazione anodica, sublimazione e verniciatura su profili in alluminio, ha reso possibile ai propri clienti visionare tutti i nuovi sistemi Twin Systems.

La giornata che si è tenuta alla presenza di alcune centinaia di serramentisti, si è focalizzata sulle novità dell’azienda.

Un innovativo impianto di graffiatura

La Italbacolor dispone di un impianto di verniciatura con annesso impianto di sublimazione e di un nuovissimo impianto di anodizzazione che gli ha permesso di ampliare il proprio mercato servendo come conto lavoro oltre la propria regione anche il Lazio, la Campania e la Sicilia.

Tra le novità dell’evento è stato dato particolare lustro al nuovo impianto di trattamento superficiale che realizza un elegante linea di effetti anodizzati graffiati che hanno riscosso sin da subito un notevole successo tra i partecipanti.

Controtelaio termico Isotherm

Di seguito ha presentato l’innovativo controtelaio “Isotherm”, prodotto, studiato e brevettato per la realizzazione di controtelai termici per sistemi a monoblocco composti da serramento interno e persiana. L’elevata versatilità permette di adattarsi a sezioni di molteplici misure, utilizzando gli stessi elementi, consentendo al serramentista di approntare in maniera rapida controtelai termici con sezioni di serramenti differenti. Il profilo di rifinitura centrale è studiato per incastrarsi a scatto nell’apposita slitta e per alloggiare due guarnizioni laterali che ne facilitano l’utilizzo e che compensano eventuali perpendicolarità perdute in fase di posa in opera del controtelaio. Inoltre è disponibile un profilo che permette l’alloggio dei sistemi zanzariera a filo luce in modo da evitare fastidiosi ingombri nella luce passaggio.

Novità Twin Systems

Grazie alla presenza in sala delle campionature e di alcuni serramenti dei nuovi prodotti di casa Twin Systems, i serramentisti hanno potuto toccare con mano e testare in prima persona il funzionamento delle diverse soluzioni offerte dal consorzio. Twin Systems nell’ultimo periodo ha dato un notevole incremento alla realizzazione di prodotti che mostrano un interesse particolare alle esigenze della clientela finale, in accordo con la semplicità di realizzazione per il serramentista, garantendo una versatilità dei profili, sempre pensati all’interscambiabilità tra le serie ed all’utilizzo, quanto più possibile, degli stessi accessori principali.

Dopo aver creato il giusto interesse nei confronti delle ultime novità di casa Twin Systems il responsabile dell’ufficio tecnico di Italbacolor Gian Piero Aurora, con l’ausilio di slide e campioni, ha presentato in maniera puntuale, ai serramentisti presenti, le nuove serie che stanno arricchendo sempre più l’elenco di soluzioni disponibili.

Tra i prodotti illustrati alla platea hanno suscitato un notevole interesse la veranda a libro VL450, sistema che permette di realizzare chiusure a libro sia vetrate che con persiana, dove l’utilizzo delle chiusure con astina a camera europea ne ha consolidato il gradimento. Il CX700 Minimal, soluzione con anta a scomparsa dalla semplice produzione, e il CX850PH, serie battente ad alte prestazioni con sezione telaio da 85 e anta da 93 con valore termico del nodo di 1,43 W/m2K, si aggiungono ai già apprezzati sistemi a battente. Il DF600 completa la gamma dei sistemi per porte aggiungendo un sistema freddo per la realizzazione di serramenti per uso commerciale di notevole robustezza e dall’aspetto elegante. Hanno chiuso la presentazione i tre sistemi scorrevoli e alza scorri, l’SX110NV scorrevole con tagli a novanta gradi dal prospetto ridotto del nodo centrale ma con una notevole inerzia per dare la giusta rigidità con una elevata efficienza termica, l’SX130 Minimal che strizza l’occhio ai sistemi tutto vetro dove il design la fa da padrone, dando così vita ad un sistema interamente a vetro. Ed infine l’HX160 l’alza scorri dalle elevate capacità statiche e dalle alte prestazioni di tenuta grazie al raggiungimento, con la soglia ribassata, della classe 9A per la tenuta all’acqua e classe C3 di resistenza al carico del vento.

La parte conclusiva dell’evento è stata affidata all’amministratore unico della Italbacolor Antonio Franzese che ha ringraziato i partecipanti per aver voluto condividere questa importante giornata all’insegna dell’informazione e i partner Master e Manusa per la loro preziosa presenza.

Fonte: Guida Finestra